L’ Associazione culturale “La Fenice”, ha la sede legale alla Spezia, ma opera nel territorio ligure e tosco emiliano , la professoressa Paola Cossu la rappresenta in qualità di presidente. È un’associazione culturale no profit e conta  40 iscritti, tra cui pittori, scrittori, poeti, musicisti ed esperti di vari argomenti. Molto significativo il nome scelto: come la fenice, meraviglioso uccello mitologico, rinasce dalle sue stesse ceneri, così l’associazione culturale ha l’intento di contribuire a far rinascere, in questa nostra società ormai troppo tecnologica, un desiderio di conoscenza che abbracci i più vari ambiti della cultura attraverso l’organizzazione e la partecipazione ad eventi artistici, musicali, di poesia, di narrativa e promuovere convegni, seminari, momenti di studio e di ricerca. L’intento, pertanto, dell’associazione è quello di concretizzare diverse attività collaborando con altre associazioni, con le Pro Loco, con i Comuni e i Comitati per raggiungere lo scopo di incrementare la conoscenza – afferma la presidente Cossu Paola.