Mauro Bornia, responsabile scuola di vela disabili della Spezia, presidente centro servizi del volontariato “ Vivereinsieme”. L’attività della vela accessibile si svolge presso il circolo velico della Spezia, per mezzo di 2 barche attrezzate denominate  “Dream”  con istruttori qualificati. Abbiamo fatto 5 corsi dedicati a livello nazionale in questi anni, chiamati “sailing campus” della durata di 4 giorni ciascuno, con 43 partecipanti in totale. Nella struttura del circolo oltre all’attrezzatura per entrare in barca ( sollevatore elettrico)  sono state eliminate tutte le barriere architettoniche, dai bagni agli spogliatoi, sia maschili che femminili. Abbiamo organizzato 6 tappe del campionato italiano “Dream” di vela. Personalmente ho vinto il premio Versilia vela per il contributo dato all’emancipazione dei disabili.